Lei si chiama Zoe e lui Seth.
Chi sono?
Amici?
Fidanzati?
Innamorati?
Macché, sono solo VICINI, e si odiano.
Più o meno.
Eppure, nonostante lui abbia la bislacca tendenza a rimanere nudo in ogni situazione possibile e immaginabile, e lei odi tutto ciò per una svariata e lunghissima lista di motivi, riusciranno, tra un colpo di muro e l’altro, a conoscersi e, forse, a far incontrare le loro vite all’apparenza così diverse e distanti, ma unite da una comune passione.

ESTRATTO

Un sospiro troppo forte rivelò la mia presenza e lui, nel vedermi, rovinò l’idillio scoppiando a ridere sguaiatamente.
“Che cazzo ha da ridere?!”
Smarrita, mi guardai attorno, ma quando compresi che il motivo di tanta ilarità ero proprio io o, meglio, la mia camicia da notte con disegnato l’orso obeso, incrociai le mani sul davanti, cercando di nasconderlo.
Mi voltai veloce con l’intenzione di fuggire, ma fui agguantata per una mano e finii tra le sue braccia.
Trattenni il fiato, non riuscendo a muovere un solo muscolo, immobile, ma scossa dal mio cuore che pareva impazzito e che sembrava stesse facendo letteralmente delle capriole.
Sentii anche lui irrigidirsi ma, anziché allontanarmi, mi strinse più forte a sé, e io credetti di morire.
«Scusa, non volevo ridere di te, ma quell’orso… e poi ti si vedono i capezzoli…» mi sussurrò a un orecchio con voce divertita.
“Cosaaa?”
Loro, sentendosi chiamati in causa, si rizzarono ancor di più sull’attenti, facendomi vergognare terribilmente. — Leggi di più —

Dettagli prodotto

Titolo: IL BUONGIORNO SI VEDE DAL VICINO
Copertina flessibile: 340 pagine
Dimensioni file: 736 KB
Lunghezza stampa: 342
Numeri di pagina fonte ISBN: B0898ZFM2Y
Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
Lingua: Italiano